Grotta di San Filippo Benizi

La grotta č scavata in un grande blocco di travertino e divisa in due da un tramezzo. Qui Filippo Benizi si rifugiņ per sfuggire all'elezione al pontificato nel 1267 e da allora questo solitario rifugio č divenuto meta di preghiera e penitenza. All'interno oggetti devozionali ed un contorno di sepoltura scavato nel suolo. I festeggiamenti in onore di San Filippo Benizi si svolgono il 22 e 23 agosto.

Volume di riferimento: L'Amiata e la Val d'Orcia


indietro