Chiesa della Madona della Querce

E' cosė chiamata popolarmente ma č intitolata al Nome di Maria. Fu eretta intorno al 1676 nel luogo del ritrovamento di una miracolosa immagine in gesso della Beatissima Vergine, posta sotto una quercia in seguito alle numerose grazie ricevute. Ha i caratteri di una cappella rurale con il portale affiancato da due finestre con grata. Vi si svolge una festa liturgica la seconda domenica di settembre.

Volume di riferimento: L'Amiata e la Val d'Orcia


indietro