Ex Spedale di Santa Maria della Croce

Fondato nel 1214, raggruppava i sette piccoli spedali allora esistenti in Montalcino. Nel 1872 l'ospedale della Croce fu trasferito in San Francesco. Attualmente vi sono collocati vari uffici dell'amministrazione comunale. Nell'atrio, all'ingresso, si trova una piccola stanza, detta lo 'Scrittoio', interamente decorata da Vincenzo Tamagni. Gli affreschi della stanza (ex-pellegrinaio e farmacia dell'Ospedale), eseguiti negli anni 1510-12, rivelano la stretta dipendenza dai modi del Sodoma e raffigurano tra l'altro "Santa Maria della Croce" e la "Madonna in trono col Bambino, angeli e Santi".

Volume di riferimento: L'Amiata e la Val d'Orcia


indietro