Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano

E' una costruzione romanica a tre navate spartite da pilastri quadrangolari. Le arcate della parte destra appaiono di una fase più tarda. La parte terminale è oggi priva delle absidi. Più antica è la torre campanaria cilindrica. La facciata presenta un portale leggermente risaltato, nella cui strombatura sono due colonnette sulle quali si incontra un arco decorato a zig-zag, che ne contiene un altro con motivi vegetali. Sopra il portale si apre una bifora con una figura muliebre a sostegno del capitello a gruccia. Un altro portale sul lato destro appare di più semplice fattura ma riccamente decorato; nel suo architrave sono raffigurati il "Viaggio dei Magi" e la "Natività". Sotto la navata destra si conserva una piccola cripta absidata.

Volume di riferimento: L'Amiata e la Val d'Orcia


indietro