Chiesa di San Pietro

Il primo ricordo della chiesa risale al 1224. Nel 1578 assumeva il titolo di pieve. Seppure oggetto di molti interventi, mostra ancora caratteri romanici ed a una sola navata con copertura a capriate lignee. La parte terminale pi ampia e ha schema basilicale. La facciata ha forme semplici, con un portale ricassato e, sopra questo, una bifora, opera di ripristino. Il campanile moderno. Tra le opere, alcuni dossali in terracotta invetriata di scuola robbiana: un' "Annunciata", due "Madonne col Bambino e santi" della bottega di Andrea della Robbia e una "Crocifissione con la Maddalena" attribuita a Benedetto e Santi Buglioni: e una "Madonna col Bambino", statua lignea policroma attribuita a Francesco di Valdambrino.

Volume di riferimento: L'Amiata e la Val d'Orcia


indietro