Chiesa di San Pietro a Poggio Santa Cecilia

Come attesta una lapide all'ingresso, vi fu trasferita nel 1798 la parrocchia dell'antica chiesa di Santa Maria in Ferrata, nei pressi del castello. La facciata classicheggiante, con paraste laterali e portale in pietra a timpano triangolare coronato dallo stemma di Pietro Buoninsegni del 1690, che attesta il patronato della famiglia. L'interno, ad un'unica navata con tre altari, stato completamente ristrutturato nell'Ottocento. Infatti al decennio 1820-30 risale l'esecuzione dell'altar maggiore in stucco, della cantoria, dei dipinti murali a tempera con soggetti sacri di Vincenzo Dei, che sono stati parzialmente sostituiti nella zona presbiteriale con dipinti murali di P. Sorio, datati 1943.

Volume di riferimento: Le Crete senesi, la Val d'Arbia e la Val di Merse


indietro