Cappella di Piazza

E' una piccola aula a pianta rettagolare aperta su tre lati attraverso ampie arcate. Vi aveva sede la compagnia di Sant'Elisabetta, poi unita a quella di Santa Caterina alla Misericordia nei primi anni del Seicento. Nel 1922 furono eseguiti i lavori di restauro; in tale occasione riemersero gli affreschi frammentari quattrocenteschi, di nuovo restaurati negli anni '80, e la grande lunetta centrale con la "Madonna col Bambino e i Santi Fabiano e Sebastiano, Bernardino e Macario", protettori di Serre. A destra Ť visibile un altro affresco raffigurante la "Madonna col Bambino", da riferire ad Andrea di NicolÚ; sulla volta stellata al centro Ť dipinto "Dio padre benedicente".

Volume di riferimento: Le Crete senesi, la Val d'Arbia e la Val di Merse


indietro