Chiesa del Castello di Tocchi

La piccola chiesa non lascia supporre dall'aspetto modesto dell'esterno la bella decorazione pittorica che la arricchisce all'interno. Nella lunetta sopra l'altar maggiore è raffigurata la "Madonna col Bambino tra Santa Lucia e un Santo re"; a fianco del gruppo centrale sono raffigurati "San Rocco" a sinistra e "Sant'Antonio Abate" a destra. Sebbene alterate dagli interventi di restauro, le pitture rivelano una notevole qualità compositiva che rimanda alla produzione senese di fine Cinquecento. Due lapidi testimoniano di due eventi: una ricorda la terribile pestilenza che invase le campagne toscane intorno al 1630 e che lasciò indenni gli abitanti di Tocchi. L'altra attesta il restauro dell'edificio effettuato nel 1858.

Volume di riferimento: Le Crete senesi, la Val d'Arbia e la Val di Merse


indietro