Chiesa di Santa Maria a Radi

La struttura dell'edificio, risalente al XII secolo, Ŕ di grande suggestione per la lineare semplicitÓ: la facciata a grosse bozze squadrate ingloba il campanile a vela; sul portale sormontato da una lunetta si apre l'occhio che dava luce all'interno, di forme altrettanto semplici con copertura a capriate. Il complesso Ŕ oggi di proprietÓ privata. Alla chiesa apparteneva il "Crocifisso" ligneo policromato, capolavoro di Marco Romano, scolpita agli inizi del Trecento, oggi esposta nel Museo Civico e d'Arte Sacra di Colle di Val d'Elsa.

Volume di riferimento: Le Crete senesi, la Val d'Arbia e la Val di Merse


indietro