Chiesa di Santa Maria Assunta

Un'epigrafe entro una nicchia del lato destro recante la data 1591 e un fonte battesimale coevo testimoniano l'antichitÓ dell'edificio. Ancora un'iscrizione ricorda un ampliamento del 1681, mentre di quello successivo, settecentesco, resta traccia evidente all'interno, a una navata, con begli altari laterali in marmo e scagliola, ornati quello di destra con una pala in marmo ad altorilievo con "Ges¨ Crocifisso fra la Madonna e Santa Caterina d'Alessandria", datata 1766, e quello opposto con un dipinto con i "Santi Nicola e Lucia", e dove al centro in una nicchia Ŕ collocata una scultura lignea rappresentante la "Madonna col Bambino" attribuita a Nino Pisano e da collocarsi cronologicamente verso il 1370.

Volume di riferimento: La Garfagnana, la Media Valle del Serchio e la Val di Lima