Chiesa di San Pietro

La facciata in pietra mostra i segni del restauro avvenuto dopo il terremoto del 1920, quando fu collocata sopra il portale una statuetta del santo titolare. All'interno, a una navata e con soffitto a capriate lignee, una decorazione di tipo geometrico incornicia finestre ed aperture. Gli altari laterali del Seicento, in legno intagliato e dipinto, vengono tradizionalmente assegnati al "magister lignarius" Giuseppe Gherardi di Fanano. Della stessa mano appare il paliotto dell'altare maggiore, sempre in legno e spartito in tre nicchie, al cui interno sono scolpite le immagini dei "Santi Pietro, Paolo e Giovanni". Al centro della parte superiore, in pietra, una tela con la "Consegna delle chiavi a San Pietro" di primo Seicento.

Volume di riferimento: La Garfagnana, la Media Valle del Serchio e la Val di Lima