Chiesa del Santissimo Crocifisso

L'originario impianto duecentesco č stato completamente occultato dalla ristrutturazione del secolo XVII; cosė quattro paraste spartiscono la parte entrale della facciata, intonacata, dove, ai lati del portale con timpano triangolare spezzato, le statue in marmo di "San Giovanni" e di "Santa Caterina" sono collocate all'interno di due nicchie. All'interno, a tre navate, con volta a botte, una serliana, sorretta da colonne ed ornata da stucchi, separa il presbiterio dal resto della chiesa. Particolarmente significativo č l'arredo ligneo, di impronta fiorentina, che caratterizza la zona absidale.

Volume di riferimento: La Garfagnana, la Media Valle del Serchio e la Val di Lima