Palazzo Arcivescovile

Il complesso, dopo l'ampliamento della seconda metà del XV sec., ebbe altri consistenti interventi nel Settecento. L'adiacente sede dell'Archivio Arcivescovile - alla quale si accede da un portale degli inizi del Quattrocento con ante in legno di Jacopo da Villa - ospita una delle più ricche collezioni di pergamene; vi è ora annessa la Biblioteca Capitolare. La dotazione di codici miniati, di fondamentale importanza per la cultura figurativa lucchese, viene presentata a rotazione in un'apposita sala del Museo della Cattedrale.

Volume di riferimento: Lucca


indietro