Chiesa di Santa Maria a Sesto di Moriano

Di origine medioevale, a navata unica con abside, presenta nel catino absidale un affresco con "Cristo benedicente tra angeli" riferibile al "Maestro di San Frediano", il pittore più significativo della prima metà del Trecento a Lucca. La chiesa, che conserva un semplice fonte battesimale del XII secolo, oggi non è più officiata ed è usata come sala parrocchiale.

Accanto è stato costruito nel Cinquecento un altro edificio, modificato tra Settecento e Ottocento. All'interno la zona presbisteriale è affrescata a motivi di finte architetture da riferire a Bartolomeo de Santi. All'altare maggiore è una "Assunzione della Vergine" di Alessandro Ardenti (seconda metà del Cinquecento).

Volume di riferimento: Lucca


indietro