Chiesa di San Donnino (Madonna della Croce)

La monumentale chiesa era in origine (1537) dedicata alla Madonna Assunta, finché nel 1779 o 1781 vi venne trasferito il titolo della pieve di San Donnino. L'impianto è a croce latina con abside semicircolare e all'interno si conserva un interessante altare in pietra serena con ornati fitomorfi e un bel fonte battesimale datato 1504 proveniente dalla pieve vecchia, della quale oggi rimangono solo pochi resti.

Volume di riferimento: Cortona e la Valdichiana aretina


indietro