Chiesa dei Santi Tiburzio e Susanna

La piccola chiesa risale al secolo XIII ed stata restaurata nel 1928. Degna di interesse la lunetta in terracotta che sormonta il portale, raffigurante la "Madonna con Bambino ed Angeli", attribuibile a scultore toscano affine al Rossellino. All'interno, un affresco con la "Vergine tra i Santi Antonio abate e Bernardo" di scuola aretina, datato 1483.

Volume di riferimento: Cortona e la Valdichiana aretina


indietro