Chiesa di Sant'Angelo

La chiesa Ť ricordata fin dal 1230. Fu sotto il patronato dei Tarlati di Pietramala, signori del castello di Monterchi, fino al 1440 quando passÚ ai capitani di parte guelfa di Firenze. L'edificio presenta un impianto di origine trecentesca con tracce di ristrutturazioni successive. La semplice struttura a navata unica e tetto a capanna Ť costituita da un paramento murario esterno a pietrame irregolare. Sulla facciata Ť impostato un campanile a vela di recente costruzione. All'interno si conservano alcuni peducci in pietra con decorazioni incise.

Volume di riferimento: Arezzo e la Valtiberina


indietro