Oratorio dell'Opera di Marciaso

Fondato nel 1748, possiede una notevole raccolta di oggetti d'arte sacra. Oltre agli altari in marmi policromi, originari della chiesa, vi sono, sulla sinistra, un frammento di polittico marmoreo in cui collocata una "Madonna Assunta", sulla destra un "Crocifisso" ancora di marmo con due statue ai lati e - in fondo all'interno di nicchie - un bel "San Bartolomeo", datato 1465, e due santi fra cui "San Genesio". Anche all'esterno, nella piazzetta antistante la chiesa, due bei marmi della "Madonna di Loreto", a fianco di uno stemma malaspiniano, datati 1622 e 1627.

Volume di riferimento: Massa, Carrara e la Lunigiana


indietro