Chiesa di Santa Cristina

Fu completamente riedificata tra il 1670 e il 1688 e affrescata nel presbiterio e nel coro da Antonio Contestabili nella seconda metÓ del Settecento. Vi si conservano opere di Alessandro Gherardini ("Martirio di Santa Cristina" e "Trasfigurazione") e altri dipinti giÓ nell'attiguo oratorio di San Giovanni Decollato (poi San Lorenzo), soppresso nel 1785.

Volume di riferimento: Massa, Carrara e la Lunigiana


indietro