Propositura della Nativitā di Maria

La chiesa come appare oggi corrisponde alla struttura dell'inizio del XIX sec., quando le due cappelle laterali, aggiunte nel 1623 all'edificio costruito in etā cosimiana, vennero trasformate in navate. All'interno, l'altare settecentesco dedicato alla Madonna del Buon Viaggio richiama la vocazione della cittā marinara che affida la propria navicella a Maria; nella pala la navicella ricompare come aggiunta votiva in argento che un angelo porge alla Madonna. Tra i dipinti, la "Madonna del Rosario" č attestata giā dal 1632. L'altare dell'Immacolata conserva la statua settecentesca di cartapesta raffigurante la "Vergine"; nella navata opposta, l'altare con il "Crocifisso" ligneo risalente al 1549, giā collocato sul marmoreo altar maggiore.

Volume di riferimento: Livorno, la Val di Cornia e l'Arcipelago


indietro