Chiesa di San Giacomo Apostolo

Eretta anch'essa durante il dominio pisano sull'isola e successivamente fortificata con solidi bastioni, denuncia nell'impianto a tre navate la sua origine medievale, seppure oggi appaia modificata da restauri e rimaneggiamenti settecenteschi. Tra le opere conservate all'interno, la tela seicentesca raffigurante le "Nozze mistiche di Santa Caterina", attribuita a Giovanni da San Giovanni, lapidi marmoree di illustri personaggi piombinesi ed una ricca dotazione di argenterie sacre.

Volume di riferimento: Livorno, la Val di Cornia e l'Arcipelago


indietro