Chiesa dei Santi Giovanni Battista e Ilario

A croce latina e a tre navate, conserva alcune opere di notevole pregio. Nella navata laterale destra si trova un piccolissimo portale di un ciborio in marmo, risalente al XVI sec., dove a bassorilievo sono raffigurati quattro angioletti che pregano inginocchiati inseriti in una architettura sulla quale poggia una lunetta che reca il "Cristo benedicente". L'altare dedicato alla Madonna delle Grazie presenta una pala realizzata in legno intagliato e dorato che contiene quindici quadretti disposti a cornice con immagini della vita di Gesù; al centro è inserita una tavola con la "Madonna col Bambino". Sopra l'altare maggiore è sospeso un "Crocifisso" in legno policromo della metà del XV sec.

Volume di riferimento: Livorno, la Val di Cornia e l'Arcipelago


indietro