Oratorio di San Giovanni Battista e Sant'Ilario da Poiter

La chiesa fu costruita nel XVI sec., ma le origini della pieve preesistente risalgono al XII sec. Sulla facciata a capanna si apre il portale d'ingresso sovrastato da un frontespizio interrotto con al centro un bassorilievo in marmo raffigurante il monogramma di Cristo. E' realizzata in conci di pietra calcarea che assumono andamenti irregolari seguendo il perimetro murario. Sul lato occidentale sono ancora visibili elementi architettonici dell'antica pieve, come le due bifore con colonna e capitello in marmo bianco e le due mensole in travertino. Ha pianta ad aula a forma rettangolare con soffitto a capriate lignee. I danni provocati dall'ultima guerra sono evidenti soprattutto nell'interno, dove andata distrutta gran parte degli arredi.

Volume di riferimento: Livorno, la Val di Cornia e l'Arcipelago


indietro