Chiesa di Sant'Andrea

Non è certa la data di fondazione della chiesa che fu ampliata e ristrutturata nel 1625 sotto la signoria di don Garcia Montalvo. La chiesa conserva alcuni dipinti del secolo XVII, un bel dipinto su tavola della prima metà del Cinquecento raffigurante la "Madonna con Bambino fra i Santi Girolamo e Antonio abate" di un artista di qualità ben addentro ai modelli formali del Rinascimento toscano, e un'opera del pittore Giovan Battista Soldini, legato da amicizia alla casata Montalvo, dipinta a Firenze e poi trasferita nel feudo di Sassetta, in cui è reinterpretato il tema delle "Stimmate di San Francesco" il cui prototipo è il dipinto del Cigoli agli Uffizi di Firenze.

Volume di riferimento: Livorno, la Val di Cornia e l'Arcipelago


indietro