Regione Toscana - e.Toscana Regione Toscana e.Toscana
e.Toscana Home page  
 HOME   EVENTI   NEWS   LINK   FORUM 
 
e.Toscana

L´architettura di cooperazione applicativa della Regione Toscana (CART) è organizzatain tre tipologie di nodo:

  1. il CRIC (Centro Regionale per l´Interoperabilità e la Cooperazione Applicativa)è realizzato presso il centro di calcolo TIX(Tuscany Internet eXchange) e ospita applicazioni e servizi infrastrutturali. Il CRIC ospita la componente centrale del Framework di Cooperazione Applicativa, insieme di componenti software e servizi che permettono la cooperazione tra i vari enti della Pubblica Amministrazione. In particolare, esso svolge il ruolo di broker in uno schema di cooperazione basato su eventi nel modello Publish & Subscribe anche descritto da CNIPA.
  2. i SIL (Sistemi Informativi Locali) sono i sistemi informativi delle singoleamministrazioni che partecipano alla cooperazione secondo i diversi bisogni di ciascun ente.
  3. i NAL (Nodo Applicativo Locale) costituiscono il punto di interfacciamento trai SIL e il CRIC. Ciacun NAL ospita la componente periferica del Framework di Cooperazione Applicativa, e una varietà di Proxy Applicativi. Ciascun Proxy realizza le funzionalità di cooperazione per un particolare dominio applicativo utilizzando i servizi della infrastruttura attraverso una facciata di disaccopiamento (SOLE). L´interazione tra Proxy e SIL può avvenire attraverso una molteplicità di interfacce (prevalentemente http o WebServices).
 
RSS
RETE TELEMATICA REGIONALE TOSCANA RETE TELEMATICA REGIONALE TOSCANA
e.TOSCANA e.TOSCANA
CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA PER IL RIUSO CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA PER IL RIUSO

COOPERAZIONE APPLICATIVA REGIONALE TOSCANA

COOPERAZIONE APPLICATIVA REGIONALE TOSCANA

TIX - Tuscany Internet eXchange
TIX - Tuscany Internet eXchange